Badante Ricatti Seduzione

Ricatti E Seduzioni: L’altra Faccia Delle Badanti

Per il Censis attualmente «una famiglia su dieci è badante-dipendente» e senza loro molti sarebbero costretti a ricorrere ad ancor più costosi ricoveri che in tempi di crisi diventano proibitivi.

Si afferma quindi l’idea della figura della badante come parte integrante della pianificazione familiare, anche se affidare ad uno sconosciuto la gestione dell’abitazione e dei beni (oltre che della propria persona) rimane una decisione sofferta.
Se in Italia manca un sistema che seleziona, esclude e controlla, Aes Domicilio è qui per questo e se la maggioranza delle badanti è onesta ed affidabile, di certo non mancano truffe, raggiri, scontri interni o incompatibilità con il «datore di lavoro».

Si pensi al recente caso di un critico cinematografico che è stato ricattato con video hard, dopo i rapporti: «Paga o finisci in rete».

La donna è stata condannata a Verona a 3 anni e 4 mesi di carcere, è indagata anche per altri colpi compiuti a Genova: prima faceva innamorare gli anziani di cui si prendeva cura con la sua bellezza e coi suoi abiti, poi dopo averli sedotti, di nascosto li riprendeva con una videocamera durante i rapporti sessuali. Qualche giorno più tardi mostrava quel video alle vittime e li ricattava: «Se non mi paghi pubblico tutto in rete». Era una badante diabolica, rumena di 42 anni, ma da più di venti residente a Genova.
La donna si definiva «badante, esperta nella cura degli anziani» e in effetti esperta lo era, ma di altro, perché i suoi obiettivi erano molto diversi, perché circuiva i suoi assistiti e dopo averli ripresi nei video hard li ricattava svuotando il conto in banca.

Non mancano quindi le furbette: trovare una persona di cui fidarsi e a cui affidare i propri cari non è cosa facile, occhio anche ai matrimoni perché non sono rare le nozze tra ultra 65enni e le proprie ex badanti molto più giovani: le cronache quotidianamente ci regalano un vasto assortimento di vicende legate a relazioni “atipiche”.

Ancora una volta un caso di badanti che con i loro scherzetti si prendono gioco e approfittano dei propri assistiti: rubano, minacciano, ricattano, tendono al matrimonio per l’eredità, si insinuano nella famiglia con secondi fini, insomma, entrano per ragioni certamente lontane da quelle di assistenza.

Sei alla ricerca di una badante? Vuoi avere maggiori informazioni riguardo il costo di una badante?

AES DOMICILIO seleziona la badante che occorre alle vostre esigenze. Grazie al nostro team di screening il quale oltre che a vagliare le competenze della badante, cerca, immediatamente, di creare un profilo che possa soddisfare le esigenze.
AES Domicilio ha a disposizione un grande database di badanti nelle province del Nord Italia (badante a Como, agenzia badanti Monza, badante Bergamo, Agenzia Badanti Milano, ecc.).

Siamo anche presenti in tutto il Nord Italia, attraverso i nostri uffici o i nostri partner in franchising ad esempio con i nostri uffici di Torino: Agenzia Badanti Torino e badanti Asti e Cuneo.