Bonus badanti 2019 regione Lombardia

Novità del Governo: Niente Contributi per Anziani over 80 che assumono Badanti!

Salve a tutti clienti e collaboratori di AES Domicilio!

Siamo lieti di tenervi aggiornati su quanto di nuovo si sta verificando nel complesso mondo dell’assistenza agli anziani. Come sempre, siamo pronti ad affrontare e adattarci alle innovazioni che il settore ci riserva per offrire ai nostri clienti.

Grazie all’ultimo decreto legge del Governo, gli anziani di età superiore agli 80 anni saranno esentati dal pagamento dei contributi quando assumono badanti. Questo significa che coloro che scelgono di affidarsi alle nostre badanti per assistere gli anziani over 80 non dovranno preoccuparsi dei costi aggiuntivi dei contributi per un periodo di 24 mesi!

La AES Domicilio è al fianco di chiunque abbia bisogno di assistenza e si faccia carico di badanti per i propri cari anziani. È importante sottolineare che per accedere a questo beneficio, gli over 80 invalidi che assumono badanti devono essere in possesso dell’indennità di accompagnamento e avere un Isee inferiore a 6.000 euro. Inoltre, la richiesta del bonus contributivo deve essere inoltrata all’Inps per via telematica e sarà concessa in base alla disponibilità dei fondi stanziati per il Programma Nazionale Giovani, Donne e Lavoro 2021-2027.

In sintesi, ecco cosa serve per ottenere il bonus contributivo per badanti offerto dal Governo:

  • Essere un anziano over 80 con invalidità
  • Godere dell’indennità di accompagnamento
  • Avere un Isee inferiore a 6.000 euro
    Inoltrare la richiesta all’Inps
  • Rispettare i requisiti per il Programma Nazionale Giovani, Donne e Lavoro 2021-2027

La AES Domicilio si impegna a fornire assistenza di qualità e a seguire da vicino tutte le novità e le opportunità che il settore dell’assistenza agli anziani offre.

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti e approfondimenti!