Badante o infermiera

Badante o infermiera: attenti ai malintesi!

AES Domicilio suole sensibilizzare su argomenti di grande attualità e questa volta preme affrontare un argomento di grande interesse per tutte le famiglie ed i pazienti interessati. In particolare ci soffermeremo sulle differenze tra la figura infermieristica e gli altri operatori che ruotano attorno alla persona assistita, tra cui, inevitabilmente, e come potrete immaginare, la badante!

Badante o infermiera: meglio non confondersi!

Gli infermieri, infatti, si avvalgono di figure di supporto per la realizzazione del processo di assistenza, ma in nessun modo, questi, sono interscambiabili con lo stesso.

Tali figure, solitamente sono identificate con delle sigle: OSS (operatore socio sanitario), AAB (addetto assistenza di base), OTA (operatore tecnico assistenziale), ma non sono esattamente la stessa cosa e operano su livelli diversi dell’assistenza, avendo un percorso di studi molto più breve, che va dai 6 mesi ad un anno.

Potrebbe sembrare banale e scontato soffermarsi su questo argomento, ma molto spesso succedono dei veri e propri malintesi che possiamo identificare in uno degli episodi più frequenti e quotidiani.

Ci pensate a quanto possa essere difficile in ospedale, per la persona, capire con chi si sta parlando? Spesso l’unica differenza tra infermieri e le figure di supporto è rappresentata solo dal diverso colore del bordo delle maniche della divisa! Ecco che allora nel momento stesso in cui si sceglie di assumere una badante convivente occorre informarsi preventivamente sulle sue competenze, capacità, sapere infermieristico, in modo da riuscire ad affrontare diverse situazioni in modi altrettanto diversi e garantire all’assistito una risposta professionale in base alle sue esigenze!

Il mondo dell’assistenza è estremamente variegato e pieno di imprevisti: facciamo in modo che ciascuno possa espletare il proprio ruolo in base al background personale ed alla esperienza costruita nel tempo!

Sei alla ricerca di una badante ?

AES Domicilio è attiva con le proprie badanti in tutta la Regione Lombardia ed in particolare nelle province di Milano (badante Milano), Agenzia badanti Monza e Brianza, Badante Como, Lecco, Bergamo, Badante Pavia.
Siamo anche presenti attraverso i nostri uffici o i nostri partner in franchising ad esempio in Emilia Romagna: Badanti Bologna, badanti Modena, ed in molte altre province del Nord Italia.