convivenza badanti

La convivenza di un’intera famiglia con la badante

La convivenza di un’intera famiglia con la badante

Ciò che conta in una famiglia non è tanto il disaccordo in sé, ma come viene gestito: potenzialmente tutto può determinare un litigio se l’atmosfera è già di per se ostile. L’atteggiamento è dunque essenziale per salvare e migliorare una situazione familiare, tanto più ai giorni d’oggi, dove le famiglie sono allargate e si è costretti a cooperare e convivere con diverse persone a cui si vuole ugualmente bene.
Ma cosa significa per una famiglia dover convivere con una badante? Cosa significa per un bambino o un adolescente dover accettare di vivere con un estraneo e dover condividere con essa tutti gli spazi della casa? Certamente convivere sin da piccoli con un’altra persona comporta un diverso grado di condivisione e ciò può essere utile per garantire sin da subito un certo tipo di educazione. Condividere i propri spazi con questa persona, osservare i suoi compiti quotidiani, rapportarsi con chi è più grande mentre i genitori vanno a lavoro, costruire quotidianamente e reciprocamente un equilibrio familiare.

Tutto può costituire un vantaggio per la famiglia, un motivo per crescere prima e meglio.

Moltissimi sono i bambini che crescono coi propri nonni: queste figure sono divenute se mai indispensabili perché sostituiscono in tutto e per tutto i genitori spesso assenti per motivi lavorativi. Ad una certa età possono certamente aver bisogno di una mano in casa ed ecco che la figura della badante subentra in soccorso. Non è facile per un bambino, come per un adolescente o un adulto, vedere i propri cari perdere le loro capacità cognitive, le forze fisiche o la presenza quotidiana di una volta, ma in ogni caso crescere con queste figure vuol dire prendere coscienza e familiarizzare con i problemi che la vita ci riserva, con un maggior senso di responsabilità.
Saper affrontare problemi del genere non è da tutti, ma vivere e crescere con la figura di una badante non deve assolutamente esser visto come un ostacolo alla crescita, anzi è proprio questo che può aiutarci ad affrontare meglio gli anni più maturi.

Sei alla ricerca di una badante convivente?

AES Domicilio è attiva con le proprie badanti in tutta la Regione Lombardia ed in particolare nelle province di Milano, Agenzia badanti Monza e Brianza, Badante Como, Lecco, badanti Bergamo, Badante Pavia.
Siamo anche presenti attraverso i nostri uffici o i nostri partner in franchising ad esempio in Piemonte: Badanti Torino, badanti Asti e Badante a Cuneo, ed in molte altre province del Nord Italia.