Aes Domiclio badante extracomunitaria assunzione

Il licenziamento della badante per decesso

Aes Domicilio vuole spiegare come funziona al decesso dell’anziano per la badante assunta; il contratto di lavoro con la badante prosegue in capo agli eredi finché questi non manifesteranno l’intenzione di risolverlo, dovendo peraltro far fronte a tutti i diritti economici acquisiti della badante.

Il rapporto di lavoro domestico può essere sciolto a seguito della morte del datore di lavoro.  Aes Domicilio ricorda che il Ccnl relativo al lavoro delle badanti esclude, la necessità di fornire motivazioni in merito al licenziamento come invece previsto per tutti gli altri lavoratori.

L’unico obbligo per chi comunica il licenziamento alla badante è di rispettare il termine di preavviso. Così infatti prevede il contratto collettivo (nonostante sul web vi siano numerosi siti che affermano il contrario).

Aes Domicilio, rispettando sempre i termini di legge, prepara il licenziamento che deve essere comunicato per iscritto: quindi, o con raccomandata a.r. o con lettera consegnata alla badante e controfirmata per ricevuta. Il preavviso è dovuto anche in caso di morte dell’anziano: se gli eredi non lo rispettano, effettuando il licenziamento con effetto immediato, devono versare alla bandate l’indennità sostitutiva del preavviso. Quindi, in fin dei conti, la legge lascia liberi gli eredi di scegliere tra il dare il preavviso o il versare l’indennità.

La famiglia dell’anziano e la badante si appoggia proprio ad Aes Domicilio per provvedere alla preparazione di tutta la parte amministrativa.

Per leggere altri approfondimenti sul mondo delle badanti, oppure se vuoi scoprire come mettere in regola la tua badante e quali sono tutti i passaggi burocratici da rispettare, contattaci! Con Aes Domicilio siamo attivi in tutta la Regione Lombardia ed in particolare nelle province di Milano (badante Milano) se cerchi Badanti a Milano, Badante Monza, Badante Como, Badante Lecco. Siamo presenti con i nostri partner in franchising anche nella Regione Lazio e in particolare in provincia di Roma (badante Roma).