Articoli

assistenza anziani colf badanti aes domicilio

Bonus per gli anziani: un contributo per pagare la badante

In caso di non autosufficienza permanente e certificata il rimborso previsto è di 300 euro al mese per un massimo di 12 mesi consecutivi, per un totale di 3.600 euro. In caso di assunzione di un sostituto che vada a prendere temporaneamente il posto del lavoratore titolare, il sussidio sarà di 300 euro una tantum.
aes domicilio contratto badante diritti famiglia

Aes Domicilio e la legalità

Una soluzione per questa incresciosa situazione sarebbe quella di ‘informare bene’ le badanti e le famiglie, sulla tipologia di contratto stipulato, sui diritti che entrambi hanno. Così facendo si eviterebbe di inculcare nella badante e nella famiglia la diffidenza nelle associazioni , e si creerebbe un clima disteso e di reciproca fiducia
aes domicilio denuncia

La badante: alcune indicazioni sui tempi per fare ricorso

Il rapporto di lavoro domestico costituisce una tipologia di rapporto di lavoro subordinato e, come tale, è assoggettato alla stessa disciplina generale valida per il lavoro dipendente, oltreché alla legge sulla tutela del lavoro domestico ed al contratto collettivo di settore.
aes domicilio ferie badante estate

Estate 2021: tempo di ferie per le badanti?

Gli assistenti familiari che lavorano sei giorni alla settimana maturano 26 giorni di ferie l’anno. Chi lavora in regime di convivenza, inoltre, ha diritto all’indennità di vitto e alloggio per ogni giorno di ferie. Come succede nelle aziende, le ferie vanno concordate tra datore di lavoro e lavoratore.
aes badante INPS fisco tasse

Chiarimenti INPS del 17 giugno 2021 su ‘ferie non godute’ e ‘pagamento contributi’

INPS specifica che per i periodi di ferie non godute di colf e badanti, e per il mancato preavviso, cui corrispondono le rispettive indennità, il datore di lavoro deve procedere al pagamento dei rispettivi contributi fino all’effettiva cessazione del rapporto di lavoro, e procede con un esempio.
badante pensione contratto

La badante e la quota 100

L’argomento pensione è sempre un tema caldo per quanto riguarda il contratto per badante e badante convivente, per le quali negli ultimi anni stanno avvenendo numerosi cambiamenti di tipo fiscale.
badante incinta licenziamento aes domicilio

I diritti della badante incinta

Il datore di lavoro che decide di mantenere la badante incinta, dovrà tutelare la salute della lavoratrice fino ai 7 mesi di età del bambino, consentendole permessi per le visite ginecologiche e le prestazioni specialistiche per la tutela della maternità.
badante licenziamento colf collaboratori domestici aes

Licenziamento della badante in forma orale: si può?

In via prudenziale sarebbe bene comunicare al dipendente l'interruzione del rapporto di lavoro in forma scritta, soprattutto nel caso in cui al domestico spetti un periodo di preavviso. In questo caso il documento potrà rappresentare una prova concreta dell'avvio del periodo residuo di attività lavorativa.
prestito badanti colf contratto

Prestiti alle badanti: caratteristiche e condizioni

I prestiti per badante convivente e colf non sono molto diversi da quelli che vengono erogati agli altri lavoratori dipendenti (il contratto collettivo nazionale del lavoro domestico li classifica così), quindi chi fa parte di queste figure professionali non dovrebbe incontrare particolari difficoltà.
badante colf aes sicurezza sul lavoro domestico

Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro: informiamo le badanti

La prevenzione e la conoscenza sono, in tali casi, le uniche armi che abbiamo a disposizione per evitare danni, infortuni e conseguenze più o meno gravi. In altre parole, la salute e la sicurezza di chi assiste una persona dipendono anche da piccole e giuste attenzioni e da una corretta informazione.