anziani valle aosta

Gli anziani in Valle d’Aosta

Tutto il nostro territorio italiano ha tradizioni tramandate da anziani che rendono forte l’Italia nel mondo. Sono gli anziani che con i loro ricordi mantengono vive le tradizioni.

Noi di Aes Domicilio, assistendo gli anziani con badanti selezionate, abbiamo aperto lo sguardo alle tradizioni antiche di varie regioni italiane. Perché il ricordo degli anziani sia sempre presente. La Valle d’Aosta valorizza la persona anziana attraverso politiche di invecchiamento attivo, assicura livelli uniformi di assistenza anche per mezzo di conseguenti disposizioni in materia di pianificazione socio-sanitaria. La Regione sostiene azioni che garantiscono una piena inclusione sociale delle persone anziane e contrasta tutti i fenomeni di esclusione e di discriminazione.

Ecco alcune tradizioni antiche mantenute nel tempo, grazie al ricordo degli anziani:

L’arte dell’intreccio di Fénis

Considerata una delle attività più rappresentative dell’artigianato valdostano la “vannerie”, ovvero l’arte dell’intreccio, ha il potere di rendere preziosi anche materiali poveri.

Il gioco del Fiolet di Brissogne

In Valle d’Aosta sopravvive l’antica tradizione del fiolet, noto in passato anche come baculot o fiollet, uno sport che si pratica in primavera (in aperta campagna) e aggrega, per ogni squadra, cinque giocatori.

I sabotiers di Ayas

Nella splendida Val d’Ayas, una vallata alpina sita ai piedi del Monte Rosa, sopravvive l’antica arte di realizzare zoccoli in legno: i meriti vanno ai sabotier di Ayas che, ancora oggi, realizzano questo affascinante elemento del folklore locale da ammirare presso la mostra permanente allestita nel cuore di Antagnod.

Drap, l’arte della tessitura della Valgrisenche

Nella Valgrisenche, da secoli, si tramanda l’arte di lavorare artigianalmente la lana grezza di pecora, il drap.

La tessitura della canapa di Champorcher

A Champorcher, piccolo villaggio della Valle d’Aosta, si scoprono antichi saperi, attività artigianali quali la filatura e la tessitura della tela di canapa.

L’importanza delle tradizioni deriva dal fatto che gli anziani ancora vogliono raccontarci e farci conoscere il passato. Con Aes Domicilio, si mantiene vivo il ricordo lasciando l’anziano nella propria abitazione, nel proprio paese, in compagnia della badante.

Vuoi scoprire come mettere in regola la tua badante? Contattaci! Con Aes Domicilio siamo attivi in tutta la Regione Lazio e in particolare nella città metropolitana di Roma (badante Roma). Siamo presenti con i nostri partner in franchising anche in Lombardia ed in particolare nelle province di Milano (badante Milano) se cerchi Badanti a Milano, Badante Monza, Badante Como, Badante Lecco.