Rivoluzione italiana delle badanti

Rivoluzione italiana delle badanti

L’Italia è l’unico Paese al mondo con oltre 1,5 milioni di badanti, ma non ha una politica adeguata.

Dal 2008 non è cresciuta la spesa dello Stato nella cura degli anziani, è cresciuta solo la spesa delle famiglie. Molte delle badanti quando arrivano non conoscono l’italiano e vivono situazioni di disagio, con l’aggiunta della sofferenza dovuta al distacco dalle proprie famiglie e dai propri figli.

Occorre accoglienza e informazione per affrontare in modo serio questo problema, il volontariato da solo non basta.

Sono piccole le iniziative che potrebbero rendere enormi le conseguenze, ad esempio insegnando loro ad utilizzare da sé il conto bancario, facendo così emergere più facilmente la piaga del lavoro nero.

Creiamo una piattaforma online per sole badanti in cui poter chiedere aiuto!

Lo Stato dovrebbe creare dei corsi ad hoc affinché vengano preparate ed iniziate nel nostro paese, ad un nuovo lavoro, ad una nuova lingua. Se necessario occorre anche un supporto psicologico che metta loro a disposizione le soluzioni ai problemi quotidiani

AES DOMICILIO ha come scopo ultimo proprio questa esigenza: efficienza ed indipendenza!

Ma la vita delle donne straniere che curano i nostri anziani, per il momento, resta confinata nelle case di chi le ospita. Poche riescono a ottenere alcuni giorni per tornare al loro paese, dalla loro famiglia.

E’ necessario aver cura dei particolari, conoscere a fondo il lavoratore, imporre una preoccupazione costante circa il suo stile di vita e le sue esigenze.

Il lavoro delle badanti è ormai una rivoluzione nel nostro Paese, dettata per lo più da fattori socio-culturali e demografici: le nascite diminuiscono, l’età media si eleva e la disponibilità da parte dei figli a curare e prendersi cura dei propri genitori viene meno a causa del lavoro.

Non sarebbe meglio preservare queste donne e questo mestiere ormai diffusissimo, incentivando i sussidi e i supporti a loro favore?

Cerchi una badante?

AES Domicilio (Assistenza anziani a domicilio) è attiva con le proprie badanti in tutta la Regione Lombardia ed in particolare nelle province di Milano, Agenzia badanti Monza e Brianza, Badante Como, Agenzia badanti Lecco, Agenzia badanti Bergamo, Badante Pavia.
Siamo anche presenti attraverso i nostri uffici o i nostri partner in franchising ad esempio in Piemonte: Badanti Torino, badanti Asti e Cuneo, ed in molte altre province del Nord Italia.