naspi e badante

Le Naspi per le Badanti

Scopriamo insieme un punto fondamentale che viene spesso frainteso del contratto delle badanti, la disoccupazione.

Alle badanti assunte con regolare contratto di lavoro spetta l’indennità di disoccupazione Naspi 2022, che prevede un importo massimo di circa 1328 euro al mese, per i versamenti di contributi previdenziali e assistenziali che i datori di lavoro versano e l’importo spettante dipende da requisito contributivo e lavorativo che si raggiunge.

Le badanti assunte con regolare contratto di lavoro hanno, dunque, diritto a chiedere l’indennità di disoccupazione Naspi 2022 all’Inps che prevede un importo massimo di circa 1328 euro al mese.

L’indennità di disoccupazione alle badanti spetta per i versamenti di contributi previdenziali e assistenziali che i datori di lavoro versano a favore delle stesse badanti e che permettono alle lavoratrici di godere di assegni familiari, pensione e anche disoccupazione.

Alle badanti che vengono licenziate spetta dunque l’indennità di disoccupazione Naspi al pari di ogni altri lavoratore assunto, misura che non spetta se è la badante che decide di dimettersi per motivi differenti dalla giusta causa.

La badante che viene licenziata ha diritto alla indennità di disoccupazione se vanta regolare versamento dei contributi Inps:

  • per un minimo di 13 settimane negli ultimi 4 anni che precedono la disoccupazione
  • per almeno 30 giorni nei 12 mesi che precedono la disoccupazione

L’Inps ha chiarito che il calcolo dei 30 giorni di lavoro per le badanti negli ultimi 12 mesi segue le stesse regole di calcolo dell’accredito della contribuzione.

 

AES Domicilio assistenza anziani a domicilio ha a disposizione un grande database di badanti nelle province del Nord Italia e in Lazio. Per maggiori informazioni sulle badanti conviventi… chiamaci! Siamo una referenziata Agenzia, con tariffe badanti estremamente competitive, attiva in tutta la Lombardia, in Emilia-Romagna, in Lazio e in particolare nelle province di Milano, Modena, Bologna e Roma, se cerchi Badanti a Milano, badante Monza, Badante Como, Badante Lecco e Badante a Roma.