Conosci tua badante

Conosci la tua badante?

L’affare “cerca badante” era diventato un vero e proprio incubo per la nostra famiglia.

Così esordiscono molte volte le famiglie con cui abbiamo a che fare! O è troppo giovane, troppo vecchia, troppo disordinata, troppo curata, troppo magra, troppo grassa, non sa parlare, non sa cucinare: è questo il solito giro che si ripeteva almeno un paio di volte all’anno gettando i figli nel panico e sguinzagliandoli in una nuova ricerca.

Tu conosci la tua badante?

Ma ci siamo mai preoccupati di chi fossero davvero? Ci siamo mai posti il problema della loro conoscenza? Così importanti, queste piccole donne, eppure così invisibili, hanno modificato le nostre vite e gli equilibri familiari, eppure non gli riconosciamo la giusta dignità. La ricerca di un assistente domiciliare è paragonabile a un lavoro molto importante e delicato, sì, un lavoro di cui ci siamo fatti carico e che va svolto con estrema attenzione ed accuratezza! L’obiettivo è risolvere le tue esigenze di assistenza e avere una convivenza serena con la persona che sceglierai. I timori principali hanno a che fare con i problemi che possono presentarsi successivamente: non trovarsi bene e non sapersi relazionare con la stessa badante, nella peggiore delle ipotesi, di essere raggirati rimanendo fortemente delusi e traditi. Timore del tutto giustificato dalle numerose storie che si sentono raccontare ovunque su anziani maltrattati dalla “malvagia badante” di turno.

In tal senso ricordiamo che l’assistenza alla persona è un lavoro che per legge rientra nel CNL del lavoro domestico. Questo vuole garantire un’assistenza che, per esperienza e competenze, risponda alle reali esigenze dell’assistito. Offre inoltre una tutela dagli evidenti rischi del lavoro nero – in un mercato dove fiducia, umanità e correttezza hanno un valore che va al di là anche delle competenze e dell’esperienza dato che un reale bisogno di aiuto porta ad aprire le porte della propria casa a uno sconosciuto.

Bene. Adesso non resta che scegliere bene e iniziare a conoscere meglio la tua badante: degli affari pratici, legali, lavorativi ce ne occupiamo noi: voi non dovete far altro che approcciarvi a questo nuovo nucleo familiare, averne cura e affidarvi alle competenze di chi avete assunto.

Cerchi una badante?

AES DOMICILIO seleziona ad hoc la badante che occorre alle vostre esigenze, grazie al nostro team di screening il quale oltre che a vagliare le competenze della badante, cerca, immediatamente, di creare un profilo che possa soddisfare le esigenze.

AES Domicilio assistenza anziani a domicilio ha a disposizione un grande database di badanti nelle province del Nord Italia (badante a Como, badante Monza, badante Milano, badante a Pavia, ecc.). Per maggiori informazioni sulle badanti conviventi… chiamaci!